4 criteri da valutare prima di utilizzare un site builder

1. Identità ed evoluzione del suo sito

Se crea il suo sito con un site builder, avrà la sensazione di risparmiare un sacco di tempo utilizzando modelli pronti all’uso.

Però il suo sito non rispecchierà il suo stile o il suo marchio. Sarà impersonale e poco evolutivo.

Ad esempio, quando desidererà ottimizzare l’ergonomia del suo sito o assegnare a un web designer il suo sviluppo, si renderà conto che è semplicemente impossibile.

2. Controllo dei dati e dipendenza dal site builder

Quando crea un sito con un editor di siti, non potrà scegliere o modificare l’host Web.

Il suo sito sarà allocato sui server del site builder e se quest’ultimo non le consente di trasferire i suoi modelli o il suo progetto altrove, lei resterà bloccato in questo host. Se quest’ultimo è instabile, limita il traffico sul suo sito, o non offre un supporto che parla la sua lingua, non sarà in grado di spostare il suo sito su un altro host.

La migrazione di un sito progettato con un site builder è in ogni caso noiosa, in quanto la maggior parte degli editor non permette di eseguire il backup di tutti gli elementi del sito (file e database) e questo richiederà molte modifiche da effettuare manualmente.

Infine, ricordi che le società che forniscono un site builder possono essere acquisite, cambiare la loro politica dei prezzi, o semplicemente decidere di interrompere la loro attività. Poiché è impossibile trasferire il suo sito altrove, non sarebbe in grado di mantenere o sviluppare il suo sito Internet altrove in futuro.

3. Referenziamento naturale del suo sito

Anche se alcuni generatori di siti hanno fatto enormi progressi per promuovere il referenziamento naturale dei loro siti, resta il fatto che non offrono molto margine di manovra per ottimizzare questo aspetto. Ad esempio, un site builder non necessariamente consente di controllare…

  • la struttura dei link
  • la posizione e la struttura dei menu
  • la versione mobile del suo sito
  • la compressione dei file
  • i tag di titolo e la descrizione delle sue pagine e gli articoli per i motori di ricerca
  • la cache del sito
  • i file sitemap del sito
  • ecc.

Infine, i motori di ricerca sviluppano costantemente il loro algoritmo e, anche se il posizionamento di un sito nei risultati di ricerca dipende soprattutto dal suo contenuto, questo può essere rischioso se quest’ultimo genera ricavi e lei non può intervenire rapidamente su questo aspetto.

4. Risparmio di tempo

La creazione di un sito Internet non è la cosa che richiede più tempo.

Ciò che richiede tempo è la creazione dei contenuti che verranno inseriti sul suo sito: articoli, video, immagini e tutto ciò che porterà valore aggiunto alle persone che visiteranno il suo sito Internet.

Un site builder non scriverà i suoi contenuti per lei e lei avrà anche bisogno di investire tempo per capirne il funzionamento e i limiti al fine di sfruttarne appieno il potenziale.

La migliore alternativa gratuita ai site builder: WordPress

WordPress è lo strumento più utilizzato al mondo per la progettazione di siti Internet:

  • Oltre il 25% del Web è basato su WordPress
  • Non è necessario sapere “codificare” per progettare un sito con WordPress
  • WordPress è un progetto libero (Open Source) in continua evoluzione
  • Creando un sito con WordPress, può controllare tutti i suoi dati
  • Esistonopiù di 50.000 estensioni gratuite e 2.500 temi gratuiti per WordPress: tutto è possibile!

Proprio come un site builder, WordPress consente di progettare un sito Internet senza conoscenze tecniche, ma il design e le caratteristiche del suo sito saranno evolutivi e potrà gestire i suoi dati!

Maggiori informazioni su WordPress:

Conclusione: la creazione di un sito con un site builder rappresenta un vantaggio a breve termine, ma una scelta sbagliata a lungo termine

A prima vista, i generatori di siti Internet come Wix, Weebly e Squarespace sono molto interessanti. Come WordPress, essi permettono di progettare rapidamente siti Internet interessanti senza conoscenze tecniche, ma non permettono di gestire i dati e alcuni importanti aspetti tecnici per ottimizzare il referenziamento del sito nei motori di ricerca. A differenza di WordPress, che è una soluzione Open Source, queste soluzioni non permettono di aggiornare facilmente il design, le funzionalità e l’hosting del suo sito Internet.

Se il suo sito Internet è un progetto sostenibile, è quindi importante scegliere una soluzione potente ed evolutiva che può usufruire di un hosting in grado di evolvere in base al crescente successo del suo sito Internet.